fbpx

Il nuovo anno è già arrivato e, dopo gli eccessi natalizi, uno dei propositi più comuni è quello di introdurre cibi sani nella nostra dieta quotidiana. Nonostante la falsa convinzione che ciò implichi sacrifici e la rinuncia al piacere del cibo, vi mostreremo come la carne di selvaggina può diventare la vostra alleata perfetta.

Versatile, gustosa e salutare, quest’anno lasciatevi trasportare dalle tantissime ricette in cui la selvaggina è protagonista assoluta, rendendo il vostro menù diverso, vario e, soprattutto, delizioso.

 

CONOSCI I MOLTI BENEFICI DELLA CARNE DI SELVAGGINA?

 

Quando pensiamo ad una dieta sana, pensiamo subito alle verdure, ai cereali, al pesce e alle carni bianche. Pochissime persone pensano alla carne di selvaggina, poiché oggi rimane sconosciuta al grande pubblico, nonostante sia un alimento sano e naturale, che possiede anche numerose proprietà organolettiche.

La carne di selvaggina proviene da animali allevati allo stato brado e nel loro habitat naturale e, a differenza di altri tipi di carne, è priva di sostanze artificiali, come residui ormonali o farmaci, il che riduce anche il rischio che contenga sostanze tossiche durante il consumo.

In generale si tratta di carni con un minor contenuto di grassi, che apportano circa un terzo di calorie in meno rispetto alle carni che consumiamo abitualmente. Questo perché proviene da animali selvatici con un comportamento molto più attivo e un movimento continuo.

Per quanto riguarda le sue proprietà, la carne di selvaggina contiene una grande quantità di proteine ​​ed è molto ricca di vitamine del gruppo B e aminoacidi essenziali.

Inoltre, fornisce alte dosi di minerali, tra cui spiccano i seguenti:

  • Fosforo, per il mantenimento di ossa e denti
  • Ferro, per il normale funzionamento del sistema immunitario
  • Rame, che protegge le cellule dai danni ossidativi
  • Zinco, per il mantenimento dei capelli
  • Magnesio, vitale per la produzione di energia, il sistema immunitario e la funzione muscolare, e aiuta a regolare i livelli di glucosio
  • Potassio, importante a livello cellulare ed elettrico.

 

SCOPRI I BENEFICI DI OGNI TIPO DI CARNE DI SELVAGGINA

 

Oltre ad essere salutare, la carne di selvaggina è un alimento versatile che consente molteplici preparazioni, rendendo la tua dieta sana diversa ogni giorno della settimana. Ogni tipo di carne di selvaggina apporta benefici ad aspetti specifici della salute, quindi conoscerli rende molto più semplice scegliere il tipo di carne giusto per ogni dieta.

 

 Cervo: osate provare una delle carni selvatiche più consumate al mondo

 

Il cervo è una delle carni selvatiche più consumate al mondo, il che non sorprende, dato il suo sapore squisito e il fatto che è una delle carni più sane.

Innanzitutto va sottolineato che ha un contenuto calorico, di grassi e di colesterolo inferiore rispetto alle carni che consumiamo abitualmente, è ricca di vitamina B12 e in soli 100 grammi contiene l’82% dell’apporto proteico giornaliero di cui abbiamo bisogno.

Inoltre, è ricco di vitamina B12. Tra i numerosi vantaggi che offre, vale la pena evidenziare:

  • Converte i carboidrati in glucosio, essendo un modo sano per produrre energia.
  • Contribuisce alla regolazione del sistema nervoso, riducendo la depressione e lo stress.
  • Aiuta a mantenere il sistema digestivo in condizioni ottimali.
  • Mantiene sani i neuroni e le cellule del sangue.
  • Aiuta a prevenire l’anemia.
  • Protegge dalle malattie cardiovascolari e dall’ipertensione.

Inoltre ha un sapore squisito e gli esperti consigliano di non cuocerlo troppo per evitare che perda sapore e diventi duro. Infatti, una delle opzioni più golose (e salutari) è prepararla alla griglia, il che implica anche velocità e semplicità nel prepararla.

 

Cinghiale: Una delizia gastronomica dal sapore intenso e poco grasso

 

Il cinghiale è caratterizzato da un sapore potente e aromatico, che renderà la vostra dieta sana un’autentica esperienza gastronomica.

Simile al maiale, ha un contenuto di grassi inferiore, il che significa anche meno colesterolo e calorie.

Inoltre contiene più proteine ​​del maiale, è ricco di ferro, fosforo, magnesio e potassio e, come il cervo, è fonte di vitamina B12.

Il suo alto contenuto di vitamina B3 rende questa carne il complice perfetto di una dieta equilibrata. Tra i numerosi benefici di questa vitamina, vale la pena evidenziare:

  • Interviene nel metabolismo dei carboidrati, dei grassi e delle proteine.
  • Ha un ruolo importante nel corretto funzionamento del sistema nervoso (aiutando i neuroni a funzionare normalmente)
  • Aiuta il normale funzionamento del sistema digestivo.
  • Partecipa anche alla produzione di ormoni steroidei e contribuisce a mantenere la salute della pelle.

 

Coniglio e Lepre: Presenza obbligatoria nelle diete equilibrate e dimagranti

 

Queste due carni selvatiche sono protagoniste di molti ricettari tradizionali, il che non sorprende per la loro versatilità e per i benefici che apportano alla nostra salute. Possiamo evidenziare quanto segue:

  • Sono le carni che registrano meno colesterolo, consigliandone l’utilizzo in diete equilibrate e regimi dimagranti.
  • La mancanza di grassi e il basso contenuto di sodio li rendono complici perfetti dei casi di ipertensione.
  • Sono una fonte di fosforo e vitamine del gruppo B.

E se avete ancora dei dubbi su quale di queste due prelibate carni inserire nella vostra dieta, tenete presente che differiscono tra loro in quanto la carne di coniglio si distingue per il contenuto di potassio e calcio, mentre la carne di lepre è ricca di proteine ​​e ferro .

Due carni deliziose che puoi preparare in tanti modi diversi e che renderanno la tua dieta sana un’esperienza diversa ogni giorno, che ti aiuterà a mantenerla più facile durante tutto l’anno.

 

La selvaggina da piuma: riferimenti nella gastronomia tradizionale

 

Un altro esempio di carne selvatica deliziosa e molto salutare è la carne di selvaggina da piuma.

A differenza degli altri sopra citati, contiene i nove aminoacidi essenziali per il nostro organismo.

Ciò è essenziale per il corretto funzionamento del nostro organismo, poiché l’organismo non può produrre questi aminoacidi da solo, dovendo ottenerli dal cibo. La sua carenza può causare problemi a livello del sistema nervoso, del sistema muscolo-scheletrico e lesioni muscolari, difficoltà nella guarigione delle ferite e nel recupero muscolare, tra gli altri.

Inoltre, è una carne con poco contenuto di grassi, a causa della sua dieta naturale e della mancanza di grasso intramuscolare, il cui consumo è consigliato per aumentare le proteine ​​ad alto valore biologico.

 

Toro da combattimento: una delizia gastronomica dal profumo intenso e dalla consistenza morbida

 

La carne di toro da combattimento è uno dei prodotti che ha visto un aumento della domanda negli ultimi tempi, grazie al suo sapore squisito e agli innumerevoli benefici per la salute.

Questa carne è naturale ed ecologica, perché il toro vive in regimi estensivi, in ampi pascoli che permettono all’animale di fare molto esercizio, e anche la sua dieta è naturale.

Troviamo così una carne che si distingue per la mancanza di grassi e un alto contenuto di ferro, proteine ​​e vitamine del gruppo B facilmente assorbibili.

Va notato che la carne di toro da combattimento è una fonte di Omega 3. Questi acidi grassi sono essenziali poiché riducono i trigliceridi e aiutano ad abbassare leggermente la pressione sanguigna. Ciò aiuta a rafforzare i nostri neuroni e a mantenere il cuore sano e protetto dagli ictus.

Inoltre, il suo profumo intenso e la consistenza morbida lo rendono protagonista di numerose ricette tradizionali, apportando varietà alla vostra sana alimentazione.

Nel nostro negozio online troverai i nostri tacos al toro da combattimento (https://sierra-wild.com/producto/tacos-de-toro-de-lidia/), ideali per stufati e stufati.

 

 NON ASPETTARE OLTRE PER RENDERE LA TUA SANA ALIMENTAZIONE UN’ESPERIENZA GASTRONOMICA

 

Come vi abbiamo spiegato, la carne di selvaggina sarà la vostra alleata perfetta affinché la vostra dieta quest’anno sia quanto più equilibrata e sana possibile. Ogni tipo di carne offre benefici per la salute e nel menu settimanale è possibile includere carni diverse.

Inoltre, la carne di selvaggina è così versatile che non solo consente quasi ogni tipo di preparazione, ma supporta anche molteplici guarnizioni.

Nelle ricette tradizionali troviamo spesso i funghi come accompagnamento perfetto. Questo perché sia ​​la carne di selvaggina che i funghi condividono la stessa stagione, ma anche perché la combinazione dei loro sapori e consistenze è squisita. Altri abbinamenti tradizionali e salutari sono le preparazioni con le castagne.

Per quanto riguarda l’importanza di includere più frutta nella dieta quotidiana, per facilitare la digestione, esistono molteplici (e talvolta sorprendenti) abbinamenti che si abbinano perfettamente alla carne di selvaggina. Le preparazioni più comuni includono composte o pezzi di frutta arrostiti o saltati in padella.

Possiamo citare dagli abbinamenti più tradizionali, come frutti rossi, frutti di bosco o mirtilli, ad alcuni sorprendenti come fragole o frutti tropicali come ananas e mango, che forniscono un contrappunto acido e rinfrescante alla carne.

 

Ogni anno, in questo periodo, uno dei propositi più comuni è quello di seguire una dieta più sana. Affinché questo obiettivo sia realizzabile e venga mantenuto per il resto dell’anno, è fondamentale che la vostra alimentazione sana non comporti rinunce e comprenda cibi prelibati che consentano anche un menù vario. Lascia che la carne di selvaggina sia la tua complice perfetta nel 2024.

Skip to content